Termini d'uso e privacy policy

Informativa Art.13 del Regolamento UE n. 2016/679
1. Titolare del trattamento e Responsabile della protezione dei dati Il Titolare del Trattamento è Marketz Spa con sede in Piazza Duse, 2 – 20122 Milano – PI IVA 10281490960 - in persona del legale rappresentate pro tempore.

2. Finalità e base giuridica del trattamento Il Titolare tratta i dati personali di persone fisiche e/o liberi professionisti (“Interessati”) per le seguenti finalità:
A. necessità di eseguire un contratto di cui l’Interessato sia parte o di eseguire attività precontrattuali su sua richiesta. Tale necessità rappresenta la base giuridica che legittima i conseguenti trattamenti. Il conferimento dei dati necessari a tali fini rappresenta, a seconda dei casi, un obbligo contrattuale o un requisito necessario alla conclusione del contratto; in mancanza di essi, il titolare sarebbe nell’impossibilità di instaurare il rapporto o di dare esecuzione allo stesso;
B. necessità di adempiere ad obblighi legali, disposizioni impartite da Autorità di Vigilanza, dalla Magistratura, ecc.). Tale necessità rappresenta la base giuridica che legittima i conseguenti trattamenti. Il conferimento dei dati necessari a tali fini rappresenta un obbligo legale; in mancanza di essi il titolare sarebbe nell’impossibilità di instaurare rapporti e potrebbe avere l’obbligo di effettuare segnalazioni;
C. vendita di prodotti e servizi del titolare e di società terze. La base giuridica che legittima i conseguenti trattamenti è il consenso dell’Interessato, che è libero di dare o meno e che può, comunque, revocare in qualsiasi momento. Il conferimento dei dati necessari a tali fini non è obbligatorio ed il rifiuto di fornirli non determina alcuna conseguenza negativa, salvo l’impossibilità di ricevere comunicazioni commerciali;

3. Categorie di dati trattati Il titolare tratta dati personali raccolti direttamente presso l’Interessato, ovvero presso terzi, che includono, a titolo esemplificativo, dati anagrafici (es. nome, cognome, indirizzo, data e luogo di nascita), informazioni sulla situazione finanziaria (es. situazione patrimoniale, informazioni creditizie che attengono a richieste/rapporti di credito), dati relativi all’immagine (es. foto su carta d'identità) e registrazioni vocali e altri dati riconducibili alle categorie sopra indicate. Il titolare non richiede e non tratta di sua iniziativa dati particolari della propria clientela (es. dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, e le convinzioni religiose o filosofiche, l’appartenenza sindacale, i dati genetici, i dati biometrici - intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, i dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona). Tuttavia è possibile che essa, per dare esecuzione a specifiche richieste di servizi e operazioni inerenti il rapporto con il cliente (es. il pagamento di quote associative a partiti o sindacati, bonifici ad associazioni ecc.) debba trattare tali dati. Poiché il titolare non può intercettare o rifiutare queste richieste, la proposta di contratto non potrà essere accettata qualora l’Interessato non abbia dichiarato il proprio consenso scritto al suddetto trattamento. I dati in questione verranno trattati esclusivamente per dare esecuzione alla richiesta del cliente.

4. Destinatari o categorie di destinatari dei dati Possono venire a conoscenza dei dati dell’Interessato le persone fisiche e giuridiche nominate Responsabili del trattamento e le persone fisiche autorizzate al trattamento dei dati necessari allo svolgimento delle mansioni assegnategli: lavoratori dipendenti del Titolare o presso di essa distaccati, lavoratori interinali, consulenti finanziari abilitati all’offerta fuori sede, stagisti e consulenti.
Il titolare – senza che sia necessario il consenso dell'Interessato – può comunicare i dati personali in suo possesso:
• a quei soggetti cui tale comunicazione debba essere effettuata in adempimento a un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria;
• alle eventuali società appartenenti al Gruppo, ovvero controllate o collegate ai sensi dell'art. 2359 C.C. (situate anche all'estero), quando tale comunicazione sia consentita in conseguenza di un provvedimento del Garante della Privacy o di una previsione di legge;
• negli altri casi previsti dalla normativa vigente sulla protezione dei dati tra i quali, in particolare, società per conto delle quali il titolare svolge attività di intermediazione per la vendita di loro prodotti / servizi.

5. Diritti degli Interessati
La normativa vigente sulla protezione dei dati attribuisce specifici diritti all’Interessato, il quale, per l’esercizio degli stessi può rivolgersi direttamente e in qualsiasi momento al Titolare del trattamento. I diritti esercitabili dall’Interessato, di seguito descritti, sono:
• Diritto di accesso;
• Diritto di Rettifica;
• Diritto di cancellazione;
• Diritto di limitazione;
• Diritto alla portabilità;
• Diritto di opposizione. Gli Interessati e le persone giuridiche, gli enti e le associazioni possono in qualsiasi momento modificare i consensi facoltativi ogni volta lo desiderano.